LAGO MAGGIORE MARATHON: AHMED NASEF E MARTINA FACCIANI I NUOVI CAMPIONI D’ITALIA

La sesta edizione della SPORTWAY Lago Maggiore Marathon si chiude con l’Inno di Mameli che celebra i titoli tricolori assoluti di Maratona. A laurearsi Campioni Italiani sono stati Ahmed Nasef (Atl. Desio) e Martina Facciani (Calcestruzzi Corradini).

Pioggia ed una tipica giornata autunnale hanno accompagnato i 2308 iscritti alle quattro distanze previste, dalla maratona da 42,195km, alla 33km, le half marathon ed infine la nuova 10km. Maratona che ha visto il successo del keniano Paul Maina Theuri, favorito della vigilia, che ha tagliato il traguardo in 2h20’25”, non certo il crono sperato ma il clima freddo ed umido hanno inciso notevolmente sulla prestazione degli atleti. Secondo posto assoluto per Ahmed Nasef, il neo campione italiano, arretrato solo di pochi secondi, capace di concludere in 2h20’47”, mentre il terzo gradino del podio a soli tre secondi, in 2h20’50” è per il marocchino Lahcen Mokraji, compagno di squadra di Nasef. Una gara combattuta e tirata, con i primi cinque uomini raggruppati in uno spazio di appena 1’31” e tra questi troviamo il giovane esordiente Nekagenet Crippa (Trieste Atletica) quarto assoluto e quindi vicecampione italiano con 2h21’17”. E’ quinto invece Benazzouz Slimani (Cus Parma) in 2h21’56”, vincitore di due edizioni della Lago Maggiore Marathon, tra le quali quella dell’anno passato.

Per la gara femminile invece podio tutto italiano. La favorita keniania Mary Maiyo ha alzato bandiera bianca anzitempo andando a concludere solo in quinta posizione con un poco convincente 3h08’09”, lasciando così libero il campo. Primo posto assoluto e titolo tricolore che va alla romagnola Martina Facciani sulla finish-line in 2h43’11” distaccando notevolmente sia la seconda classificata Paola Salvatori (U.S. Roma 83) che ha concluso in 2h4739”, sia Claudia Gelsomino (Atl. Palzola), già campionessa italiana di maratona nel 2014, e oggi medaglia di bronzo in 2h49’37”.

Tra i 2.308 partecipanti la maggior parte s’è disimpegnata nei percorsi più corti. Nella 33 km hanno vinto Alberto Mosca in 1h58’23” e Alessandra Arcuri in 2h20’32”. La mezza maratona ha visto primi al traguardo Gianluca Ferrato in 1h10’45” e Valentina Facciani in 1h21’12”. Nella 10 km i vincitori sono stati Corismo Forlenza in 39’31” e Alessia Fabbri in 42’00”.

 

TUTTE LE CLASSIFICHE

 

Per maggiori info visitate il sito della manifestazione:

www.lagomaggioremarathon.it/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...